Perché insegnare Krav Maga ai bambini ed agli adolescenti?

di Ze’ev Cohen (Master Level 2 of Krav Maga Global)

Questa importante domanda mi viene posta numerose volte mentre tengo i corsi di formazione per i nuovi istruttori per bambini. Credo che la risposta si possa ritrovare nella famosa frase di Imi: “that one may live in peace…”. “One” include anche i bambini? Vediamo. Read more “Perché insegnare Krav Maga ai bambini ed agli adolescenti?”

From Israel’s army to Hollywood: the meteoric rise of Krav Maga

di AFP (Daily Mail)

Vi proponiamo un articolo apparso su Daily Mail in cui si parla dell’origine del Krav Maga, del suo sviluppo a livello mondiale,  anche a seguito di eventi spiacevoli, e di come nel cinema abbia ricevuto il suo battesimo.

Un utile excursus per capire ed amare ancora di più il Krav Maga. Read more “From Israel’s army to Hollywood: the meteoric rise of Krav Maga”

Il Global and International Team (G.I.T.) in Israele

di Eyal Yanilov (President and Head Instructor of Krav Maga Global)

 

Eyal Yanilov, presidente della Krav Maga Global, nell’augurare a tutti i membri della famiglia KMG un buon 2018, ci illustra le tematiche affrontate durante l’annuale incontro internazionale con il Global And International Team (G.I.T) evidenziando come gli “skill” vengano trasmessi secondo un approccio top-down a garanzia della genuinità delle tecniche. Read more “Il Global and International Team (G.I.T.) in Israele”

Come comportarsi in una situazione di “Active Shooter”

di Brett e Kate McKay

Pubblichiamo un interessante articolo che, contestualizzato alla nostra realtà, può rilevarsi estremamente utile.

Mettere in moto dei comportamenti efficaci, in situazioni ad alto stress, fa la differenza. Essere preparati a saper cosa fare, può salvarci la vita.

Buona lettura.

__________

It’s a sad fact of life in the 21st century that active shootings have become a regular occurrence in the United States. In other parts of the world, terrorist groups are using active shootings to, well, terrorize. While the media focuses on the firestorm of political debate these events cyclically create, I’ve rarely seen them discuss what people are actually supposed to do in these situations.

According to the FBI, active shootings in public places are becoming increasingly common. Which means it would serve everyone to understand how to respond if they ever find themselves in the line of fire. Read more “Come comportarsi in una situazione di “Active Shooter””

Perchè il Krav Maga in Italia deve cambiare e perchè deve farlo ora

di Massimo Fenu, Direttore Krav Maga Global Italia

Questo articolo riguarda un evento davvero significativo nel panorama marziale italiano.

Le direzioni nazionali di IKMF, AIKM-RD e KMG hanno lavorato assieme e concordato un Protocollo d’intesa sugli standard qualitativi del Krav Maga in Italia.

L’articolo che stai per leggere e i documenti ad esso allegati sono frutto di un lavoro congiunto che trova le 3 federazioni unite.
Buona lettura. Read more “Perchè il Krav Maga in Italia deve cambiare e perchè deve farlo ora”

La Difesa Personale è un dovere: Krav Maga Global a Saronno

di Dino Silvestri, Oplon Academy Instructor

Abbiamo deciso di promuovere un corso di Krav Maga e Difesa Personale nel comprensorio del saronnese. Per riuscirci in maniera responsabile ci siamo rivolti alla Krav Maga Global (KMG), garanzia di qualità e genuinità del sistema a livello internazionale.

Dobbiamo infatti partire dall’assunto che non è sempre possibile delegare a terzi la propria o l’incolumità dei nostri cari: potersi difendere è un diritto. Saperlo fare, in maniera legittima, un dovere.

Con un’attenta e severe formazione, fisica e psicologica, si possono affrontare delle situazioni di vita quotidiana in modo profittevole.  Read more “La Difesa Personale è un dovere: Krav Maga Global a Saronno”

Dodici modi per prevenire, evitare e gestire attacchi violenti

di Eyal Yanilov (President and Head Instructor of KMG)

Quando si parla di difesa personale, il metodo KMG è un sistema integrato con specifici benefici nel prevenire, evitare e gestire attacchi violenti.

 

 

Il sistema è stato sviluppato attraverso gli anni dal Maestro Eyal Yanilov (per 20 anni l’assistente più vicino ad Imi, il fondatore del Krav Maga) che in questo articolo ci suggerisce le 12 modalità più efficaci per gestire questo  tipo di attacchi. Read more “Dodici modi per prevenire, evitare e gestire attacchi violenti”

“Il Dono della Paura”: dal libro al Krav Maga passando per le t-shirts

di Dino Silvestri, Oplon Academy Instructor

Recentemente ho avuto il piacere di leggere un libro di Gavin De Becker intitolato “Il Dono della Paura”.

In questo cammino un po’ thriller avevo sempre due immagini: il Krav Maga inteso come sistema e le t-shirts No Fear. Brevemente alcuni pensieri.

Il libro apre degli scenari della mente che spesso non valutiamo o peggio li consideriamo fuorvianti. Ci porta ad una rilettura del proprio essere e del proprio agire in relazione alla paura per l’incertezza e il “non conosciuto”. La strada percorsa ci confonderà e mano mano troveremo nella paura un dono che può salvarci la vita.

Il concetto sul quale viene posto l’accento è: ascolta il tuo istinto. Naturalmente bisogna essere nelle condizioni ottimali per farlo e non guidati da paranoia o all’interno di un contesto in cui la paura è una costante. Dovremmo riconoscere la paura e trattarla per quello che è: un istinto di sopravvivenza.

Vediamo ad esempio l’intuizione degli animali e Read more ““Il Dono della Paura”: dal libro al Krav Maga passando per le t-shirts”

Autodifesa verbale: Perché il Krav Maga è utile

di Massimo Fenu, Direttore Krav Maga Global Italia

L’autodifesa verbale è direttamente collegata a quanto la tua mente è preparata a combattere. L’eventualità di essere aggrediti verbalmente è estremamente superiore a quella di essere aggrediti fisicamente. Potremmo dire, a seconda del mestiere, addirittura qualcosa di quotidiano. Read more “Autodifesa verbale: Perché il Krav Maga è utile”

Attacco di Coltello e Difesa

di Dr. Tal Kvores (KMG Global Team of Instructors)

Introduzione

Il coltello è probabilmente l’arma più comunemente utilizzata nelle aggressioni violente e non militari. Non stupisce vista la disponibilità e la facilità del suo acquisto. I coltelli sono comunemente presenti in qualsiasi casa, ufficio e negozio. Altri fattori che fanno del coltello un’arma scelta da molti sono la sua facilità di trasporto ed occultamento, una legislazione più accomodante sul possesso rispetto ad altre armi e la sua facilità di utilizzo (di base non è necessario alcun addestramento per utilizzarlo contro qualcuno, soprattutto se l’aggressore è pronto a morire) Read more “Attacco di Coltello e Difesa”